Jambiani, gara dei Dhow



Giorno di festa a Jambianitutti in spiaggia a guardare la gara dei “Dhow” (foto di Stefano Mazzanti, bellissime!)


Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Jambiani, gara dei Dhow

  1. Hilka scrive:

    Eccomi qui, onorata di essere la prima a lasciare un piccolo commento. Ho soggiornato a Kobe House a dal 10 al 18 gennaio 2012. Lasciate a casa le fobie per la malaria e mio marito che doveva lavorare, ho fatto il mio primo lungo viaggio con il mio bimbo di 3 anni.
    Potete immaginare le paure che avevo… invece non appena atterrata tutto è passato! Il transfert dall’aeroporto è stato puntualissimo, senza che io chiedessi niente mi hanno subito accompagnato a cambiare soldi e acquistare una scheda telefonica locale per poter chiamare a casa comodamente spendendo pochissimo. Arrivari a Kobe House siamo stati accolti come se fossimo vecchi amici, abbiamo alloggiato in una camera vista mare con balconcino esteno , molto semplice e carina tutta in stile zanzibarino con letti in legno e tante comodità ( aria condizionata, bidet e zanzariera su ogni letto) , abbiamo scelto la pensione completa e anche li una bella sorpresa, la pasta perfettamente cotta come solo in Italia si riesce a trovare, assieme a tanto pesce fresco e non mancavano nemmeno specialità locali speziate , insomma per farla breve non ho mai visto mio figlio mangiare così tanto!!! E poi cosa dire ??? Un bravissima massaggiatrice, tanti giochi per i bimbi, piscina e sdrai disponibili a qualsiasi ora, il tutto lontano dal turismo di massa per vivere appieno la vita locale. Per le escursioni ci siamo rivolti ad un Beach Boys del posto che è stato disponibilissimo ad accontentare tutte le mie esigenze (inoltre in italiano che non è poco) in quanto con un bimbo così piccolo, volevo fare 1000 cose in mezza giornata. Siamo andati a vedere le scimmie, la barriera corallina, a nuotare con i delfini, a fare snorkeling , a vedere le tartarughe giganti (il mio bimbo se ne è innamorato), ci siamo fatti accompagnare in una scuola materna e dopo aver praticamente comprato con niente mezza cartoleria locale, abbiamo distribuito colori e quaderni ad un centinaio di bambini e non dimenticherò mai i loro sorrisi…..insomma grazie Fabio e Monia per avermi fatto conoscere un posto così bello, mio figlio continua a parlarne…. quindi il prossimo inverno tornerò a trovarvi. A presto Hilka & Christian

  2. Cecilia scrive:

    Jambo Monia e Fabio solo dopo quanche giorno che sono tornata a casa e ripreso i ritmi italiani mi sono resa conto che questa bellissima vacanza zhe mi avete fatto passare non è un sogno ma pura realtà !! La vostra casa è un paradiso non solo per la bellezza ma sopratutto per la bella semplicità nella quale si svolge la vita !! penso di tornare presto che ci ho lasciato il cuore a presto un abbraccio grande Cecilia

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>